Jean Paul Pougala

11 maggio 2013
by admin

“Alla gioventù africana che dovrà ricominciare tutto daccapo, che dovrà ricostruire tutto, senza poter trarre beneficio dal passaggio di conoscenze da parte delle generazioni precedenti. Perché gli insegnamenti dei genitori e degli antenati saranno ormai troppo viziati dall’infantilizzazione di cinque secoli di sottomissione e di umiliazione del continente africano.” ”Il sistema dominante ha trasformato l’Africa in vittima designata. E la propaganda distillata contro di essa prende percorsi insospettabili. Il “rinascimento” africano verrà dai dissidenti africani, seguendo l’esempio di Giordano Bruno, ovvero l’esempio di uomini e donne capaci di formarsi inarrestabilmente, al di fuori dei sentieri tracciati dal sistema, allo scopo di avere finalmente l’intelligenza di entrare in ribellione culturale e indicare la vera strada del progresso umano in Africa.”

Il Professore Jean Paul Pougala è un cittadino italo-camerunese laureato all’Università di Perugia in Scienze Economico – Aziendali. Esperto in geopolitica, Pougala ha insegnato fino al 2011 “storia del pensiero politico” alla scuola diplomatica di Ginevra. Imprenditore e scrittore, ha editato per Einaudi “In fuga dalle tenebre”, libro dove racconta la storia della sua vita tra pregiudizi, sofferenze e successi, tra Camerun e Italia.

 

POUGALA